Importante centro casentinese il cui tessuto urbanistico è arricchito da notevoli palazzi rinascimentali e da importanti edifici religiosi, che custodiscono pregevoli opere d’arte. Nei dintorni, inserito nell’ameno paesaggio agricolo, si trova il Santuario di S. Maria del Sasso, costruito in memoria di un’apparizione della Madonna avvenuta nel 1347. Serravalle – frazione stretta attorno all’antico castello, di cui rimane soltanto un tozzo torrione – sorge su una prominenza rocciosa che domina la confluenza del fosso di Camaldoli nel torrente Archiano.

Sito del Comune: http://www.comune.bibbiena.ar.it/