Situato nel fondovalle casentinese non lontano da Stia, è sede del Parco. Nel centro dell’abitato si trovano notevoli esempi dell’architettura tradizionale che faceva largo uso di porticati; fra i numerosi monumenti si ricorda l’abbazia di S. Maria a Poppiena, importante fra la fine del XI e l’inizio del XVI secolo come dipendenza camaldolese. Gli edifici più notevoli si trovano nella vicina frazione di Romena: l’imponente castello, diruto ma suggestivo, e la bellissima pieve di S. Pietro, che mostra le sobrie forme romaniche del XII secolo; lavori di restauro hanno riportato alla vista i resti di una chiesa preesistente con tre absidi, risalente al X secolo.

Sito del Comune: http://www.comune.pratovecchiostia.ar.it