L’uomo e la Foresta

La cultura degli abitanti di Badia Prataglia, paese posto al centro delle storiche Foreste Casentinesi e poco distante da Camaldoli, è ancora oggi intrisa del secolare rapporto tra spiritualità e foresta, tra storia della lavorazione del legno e arte povera degli artigiani locali. E' quindi proprio tale rapporto che viene proposto come tematismo centrale per il Centro Visita di Badia Prataglia, il più importante centro all'interno del Parco nazionale. Nella vetrina dei lavori del bosco sono esposti oggetti realizzati da vecchi artigiani locali. Al secondo piano si trova il grande plastico che mostra il territorio del Parco e la stanza del Siemoni, al quale si deve gran parte della espansione e conservazione delle foreste e la reintroduzione di alcune specie di animali selvatici.

Nei pressi del Centro Visita è possibile visitare l'Arboreto e Museo forestale “Carlo Siemoni” dove oltre a foto si trova un plastico della geologia del territorio ed una xiloteca, la Chiesa di SS. Assunta e S. Bartolomeo fondata nel X secolo dai monaci benedettini. A pochi chilometri da Badia Prataglia, in direzione Bibbiena, da visitare il Castello di Serravalle fondato nel 1188 ed il Sacro Eremo di Camaldoli, uno dei centri spirituali più noti e venerati della Toscana. Da vedere anche il Sentiero Natura posto tra Badia Prataglia e l’Eremo di Camaldoli che ha come tema la faggeta e ad alcuni suoi “abitanti”: faggio, abete bianco, acero di monte, i tritoni e le salamandre ne sono i protagonisti. Dal maggio 2006 è stato inaugurato Un sentiero per Sonia, attrezzato su pista battuta e con didascalie in braille, che dalla località Il Capanno si inoltra nella foresta.

via Nazionale, 14/a

52010 - Badia Prataglia-Poppi (AR)

tel/fax 0575.559477

email: cv.badiaprataglia@parcoforestecasentinesi.it

 

MESE ORARIO DI APERTURA
Gennaio Sab. Dom. 9.00-12.00
Febbraio Sab. Dom. 9.00-12.00
Marzo Sab. Dom. 9.00-12.00
Aprile Sab. Dom. e festivi 9.00-13.00 (aperto il 14, 17, 24)
Maggio Sab. Dom. e festivi 9.00-13.00
Giugno Sab. Dom. e festivi 9.00-13.00
Luglio Tutti i giorni 9.00-13.00 / 16.00-18.00
Agosto Tutti i giorni 9.00-13.00 / 16.00-19.00
Settembre Ven. sab. dom. 9,00 - 13,00
Ottobre Sab. dom. 9,00 - 12,00 (aperto 30 e 31)
Novembre Sab. Dom. e festivi 9.00-12.00
Dicembre Sab. Dom. e festivi 9.00-12.00 (chiuso il 25, aperto il 29)