immagine: 

Il Monte Falterona

Il gruppo del Falterona è il complesso montuoso più importante del Parco e, proprio nel versante fiorentino dell'area protetta, si presenta in modo maestoso e selvaggio. Il Centro Visita affronta il tema della montagna sotto molteplici aspetti: vi è lo spazio dedicato ai "Viaggiatori celebri"(Etruschi, Dante, Dino Campana, le truppe alleate); lo spazio relativo all’ "Anatomia della montagna; nella stanza della "Civiltà del castagno" si ripercorrono le storie degli abitanti di Castagno ed il loro rapporto con la coltivazione del castagno. Nella "stanza delle suggestioni" si può assistere ad una proiezione sulla montagna e sulle stagioni del castagneto. Al piano superiore uno spazio, dotato di computer, proiettori ed altri strumenti di comunicazione, è aperto ai gruppi ed alle scolaresche.

Partendo dall’abitato di Castagno d’Andrea si può percorrere il Sentiero Natura che ha come tema “ La civiltà del castagno” percorso che guida alla scoperta delle tradizioni della civiltà contadina e alla coltivazione del castagno. Nei dintorni meritano di essere visitati, oltre al Monte Falterona, l’Abbazia di S. Godendo, uno dei più importanti esempi di architettura romanica in Toscana e l’ Eremo di S. Maria raggiungibile percorrendo la pista forestale che dalla statale del Muraglione giunge all’Acquacheta. Altro luogo che è d’obbligo visitare è il Lago degli Idoli, a sud della cima del Monte Falterona, il più importante sito archeologico casentinese in cui è stata raccolta una delle più cospicue testimonianze del culto degli etruschi.

via della Rota, 8 - Castagno d’Andrea (FI)

50060

tel/fax 055.8375125

email: cv.castagnodandrea@parcoforestecasentinesi.it

 

MESE ORARIO DI APERTURA
Aprile sab 15, dom 16, lun 17 e mar 25 9,00-13,00
Maggio sabato, domenica e festivi 9,00-13,00
Giugno giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi 9,00-13,00
Luglio giovedì, venerdì, sabato e domenica 9,00-13,00
Agosto giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi 9,00-13,00
Settembre sabato e domenica 9,00-13,00
Ottobre sabato e domenica 9,00-13,00 domenica 22 e 28 9,00-17,00