immagine: 

Lo scopo di questo Centro Visita è illustrare sinteticamente gli aspetti storico-culturali del territorio del Parco, con particolare riguardo alle memorie dantesche e alla Romagna toscana, quindi ai secoli della dominazione fiorentina sul versante romagnolo dell'Appennino. All’interno della struttura un plastico interattivo evidenzia i siti delle principali emergenze naturalistiche e storico-artistiche. Il Centro Visita si sviluppa in tre sezioni: "La struttura del territorio e l'utilizzo delle risorse spontanee", in cui si spiegano le modalità di formazione geologica del territorio; "L'insediamento umano e la cura del bosco" dedicata soprattutto agli insediamenti monastici tra cui quello dei Romiti e di San Benedetto in Alpe; "Il territorio tra conservazione e sfruttamento" che sviluppa il tema della gestione del patrimonio forestale.

Dall’abitato di S. Benedetto si può percorrere il Sentiero Natura "La valle e la cascata di Dante" che conduce lungo la valle dell’Acquacheta all’omonima cascata citata da Dante nel XVI canto dell’Inferno. In località Marradi vi sono la Badia del Borgo complesso monastico fondato nel 1205 e l’ Eremo di Gamogna fondato da S. Pier Damiani nel 1053. L’Eremo di S. Maria si trova in posizione estremamente panoramica ed è raggiungibile percorrendo la pista forestale che partendo dalla statale del Muraglione giunge poi all’Acquacheta. tac arcabio1.png

Servizi offerti:

- bookshop; - visite guidate per scuole e per gruppi da integrare con escursioni nel territorio; - ufficio informazioni turistiche; - visite guidate per scuole e per gruppi da integrare con escursioni nel territorio; - ufficio informazioni turistiche per programmare soggiorni nel Parco;

Viale Acquacheta, 6 47010 - Benedetto in Alpe (FC)

tel. 349.7667400

cv.sanbenedetto@parcoforestecasentinesi.it

 

MESE ORARIO DI APERTURA
Aprile sab. 23, dom. 24, sab. 30 9.00 - 12.00 lun. 25 9.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00
Maggio dom. 1 - 9.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00 sab. dom. 9.00 - 12,00;
Giugno gio. 2 9.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00 ven. 3 9,00 - 12.00 sab. dom. 9.00 - 12.00
Luglio sab. dom. 9.00 - 12.00 / 16.00 - 19.00
Agosto mar. mer. gio. ven. sab. dom. 9.00 - 12.00 / 16.00 - 19.00 lun 15 9.00 - 12.00 / 16.00 - 19.00
Settembre sab. dom. 9.00 - 12.00 / 16.00 - 19.00
Ottobre sab. dom. 9.00 - 12.00 (fino al 9) - sab. 29, dom. 30, lun. 31 9.00 -12.00 / 15.00 - 17.00
Novembre (solo il 1) mar. 1 9.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00